pilloledistoria Tag

. . Già prima dell'anno 800 si ha notizia certa di un'antica basilica, fuori le mura romane, cardine dell'organizzazione ecclesiastica lucchese anche perché, tutti i nuovi Vescovi, arrivando a Lucca, vi passavano la notte precedente al loro insediamento in Cattedrale. . Si chiamava San Pietro Maggiore e doveva trovarsi,...

. . L'Orto Botanico, il giardino più bello e affascinante interno alle mura, nasconde qualcosa di macabro sullo stile di “Poltergeist”, il famoso film di Spielberg. . Due ettari di terra dove, nella storia di Lucca, nessuno ha mai voluto né provato a costruire alcun tipo di edificio e...

. . La storia racconta che alle 10 di sera di martedì 4 novembre 1642, un migliaio di Dragoni del Duca di Parma, provenienti da nord, furono avvistati nel territorio di Altopascio. . [caption id="attachment_3554" align="aligncenter" width="300"] Altopascio[/caption] . I “dragoni” erano soldati di fanteria che si spostavano a cavallo e...

. . Oltre 2000 anni fa la struttura di “Luca” (nome romano di Lucca) fu impostata seguendo il classico schema del “castrum” romano (l'accampamento dell'esercito). . Un'area, più o meno rettangolare, divisa in quattro parti da due strade principali ortogonali (“Decumanus maximus” e “Cardo maximus”) al cui incrocio fu...

. . Successe nel 1799. Gli austriaci, letteralmente, ci rubarono tutti i nostri splendidi cannoni, alcuni anche in bronzo, posizionati sia sulle mura che nei magazzini, per un totale di oltre cento pezzi costruiti nelle nostre fonderie, con cura e perizia! . Dimenticandoci adesso del furto, vediamo come era studiata...

. . Accadde domenica 7 gennaio 1714. Molte famiglie lucchesi, come simbolo di potenza e ricchezza, disponevano di carrozze che usavano per i loro spostamenti sia all'interno della città che nel contado. Eventuali incroci nelle strette vie medievali venivano sempre risolti “pacificamente”, in un modo o nell'altro,...

. . Tutti conoscono, e penso l'abbiano vista almeno una volta, la torre gentilizia “mozzata” presente in piazza della Misericordia (a sinistra nell'immagine). . . Edificata dalla famiglia Ronzini e conosciuta come la torre del “Veglio”, altro non era che una delle molte decine di altissime strutture presenti nella Lucca...

. . Una curiosità ed un mistero. . Dovreste entrare nella Basilica di San Frediano e recarvi verso l'altare maggiore alla cui sinistra, appoggiato alla parete, è conservato un grande monolito di marmo che, misurato a “spanne”, risulta essere di circa sei metri di lunghezza per due di altezza...

. . Nei cinque anni precedenti il 1842, un gruppo di criminali terrorizzò il contado lucchese con una lunga serie di furti, rapine, sevizie e violenze prendendo di mira sopratutto le case di parroci di sperdute chiese. . La polizia, si direbbe adesso, brancolava nel buio. I briganti furono...

. . L'apparato difensivo della nostra città non era affidato solo alle mura, alle porte maniacalmente protette e agli armamenti sopra di esse ma anche a quello che era stato accuratamente progettato e costruito all'esterno. . Era l'insieme delle due strutture che creava un ostacolo decisamente imponente e che...