nicola bianchini Tag

. . COME I LUCCHESI 'RUBARONO' AI PISTOIESI IL CASTELLO DI LARCIANO . Dopo il passaggio di Lucca e Firenze alla Parte Nera, l'unica 'isola' bianca rimase Pistoia. Le due città allora, di comune accordo, decisero di sottometterla e le operazioni preliminari furono la conquista dei castelli che difendevano...

. . IL GRANDE RESTAURO DELLA CHIESA DI SAN ROMANO (1661-1664) . di Nicola Bianchini .   Carissimi amici, vorrei raccontarvi (e ci vorrà un po' di tempo e più puntate) la vicenda del grande progetto di ammodernamento di una delle più belle e monumentali chiese di Lucca: San Romano. . La storia è...

. La nostra cattedrale ha una storia edilizia complessa, con ancora diversi nodi da sciogliere. . Dopo un primo ampliamento agli inizi del Trecento, la completa revisione degli spazi interni impegnò le risorse del Comune e dell'Opera di San Martino dal 1372 al 1390 circa.  . [caption id="attachment_1114" align="aligncenter" width="230"]...

. . Il lato ovest della città, compreso fra il baluardo Santa Croce al baluardo di San Paolino, senza entrare nel dettaglio della costruzione degli stessi che è assai articolata, coincide con l'ultima fase di ampliamento della città ed è tra i più ricchi di testimonianze sulle...

. . In realtà no: solo brutti. . Siamo sulla facciata di Palazzo Guidiccioni, nella piazza omonima, un palazzo tradizionalmente attribuito a Vincenzo Civitali anche se tale paternità è stata pressoché smentita da studi recenti. . [caption id="attachment_3876" align="aligncenter" width="300"] .[/caption] [caption id="attachment_3877" align="aligncenter" width="300"] .[/caption] . A partire dagli inizi del XVI secolo...

. . Le mura di Lucca sono state costruite in un arco di tempo assai lungo e sono il frutto di un progetto che ha visto all'opera numerosi architetti: tanti disegni, tanti ripensamenti, tante modifiche anche in corso d'opera. Ma quando veniva deliberata la costruzione di un nuovo...

. . I lucchesi devono tanto al loro Serchio, comprese molte preoccupazioni. Il comportamento volubile e talvolta distruttivo del nostro bellissimo fiume ha impegnato risorse e ingegno per secoli, si potrebbe ormai dire millenni, al solo scopo di tenerne a bada l'esuberante temperamento. Oggi, da Saltocchio, ovvero il punto...

. . Quando siete in Piazza San Michele date un'occhiata al fianco sud della chiesa. . [caption id="attachment_3682" align="aligncenter" width="169"] Un caracca, la nave da carico tipica medievale. Adesso si vede appena lo linea arcuata dello scafo e ancora meno dell'albero e delle vele. Fino a pochi anni fa...

. . Ci allontaniamo qualche chilometro dalle mura per fare la conoscenza di uno dei nostri castelli di confine. . [caption id="attachment_3670" align="aligncenter" width="225"] Veduta d'insieme dei resti della torre orientale, troncoconica e piena. Fu abbattuta scalzandola alla base (come si vede, in basso) e poi fatta rotolare giù...