La visione di Mauro

La visione di Mauro

Un matematico che dovesse definire Lucca la rappresenterebbe come un insieme: un raggruppamento, non necessariamente omogeneo, di elementi sempre e comunque definiti.

…la città venne conquistata dalla musica, grandi orecchie ascoltavano..

Le Mura sarebbero il contenitore, la linea chiusa, il cerchio che contiene i reperti, i lucchesi, le opere, i bar, le chiese e il pavé di porfido.

…dicendo addio alle vecchie cannoniere…

Un architetto, pittore, poeta come Mauro Lovi delle Mura ha fatto il contenitore, un nuovo insieme altrettanto capiente, che ospita sogni, pensieri, ricordi, visioni ma soprattutto tanta poesia.

Annotazioni di viaggio…

Una poesia garbata e composta, accessibile a tutti, che riporta ai giochi dei bambini ( padroni incontrastati della cerchia muraria) ma anche all’ispirazione degli uomini, forti del proprio vissuto e consapevoli dell’imminente destino.

Il cerchio funge da limite al pensiero e alla vista e sancisce il fuori e il dentro dove “Il Dentro”, sono tante immagini romantiche dai colori tenui dell’acquerello. 

…passeggi…passaggi…

La passeggiata pedonale diviene un abbraccio a possedere spiritualmente la città, questa isola nel mare verde inviolata dai nemici: un enorme transatlantico che ha superato i secoli illeso soprattutto nella sua cultura.

Perché di Lucca, dei suoi elementari e più evoluti accessi e sortite, dei suoi sotterranei e scorci, delle sue architetture e dell’acqua,del suo inspiegabile e verde paesaggio,  si può comprendere l’essenza ma non abbracciare la dimensione.

…allora le barche candide scivolarono sul fosso dalle acque brune…

Poiché Lucca ha una misura d’uomo e una perfezione d’uovo esclusiva per ogni individuo; testualmente la rêverie giacché di Mauro Lovi recita:

…dove i bambini giocano sul baluardo…

“Ogni figura e ogni parola ( di questo libro ndr ) assommano ricordi, esperienze, volontà, intenti, slanci, paure, ideali, amori, confusioni, spaventi, dolori e voglie di finita libertà del cuore e della mente.”  (Mauro Lovi)

 

Tags:
il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: