La coppa Davis a Bagni di Lucca

La coppa Davis a Bagni di Lucca

Forse lo sanno soltanto le suore della Villa San Pio X e pochi altri che il prestigioso premio Coppa Davis, dal nome del campione tennistico americano Dwight F.Davis, fu concepito sui campi della dimora estiva dei principi Rispoli che a Bagni di Lucca venivano a riposare a curarsi con le famose Terme scoperte dai romani.

Le Terme di Bagni di Lucca in un dipinto

L’insalatiera d’argento, predecessore del  conosciuto trofeo nato ad Harvard, veniva detenuto per tutto l’inverno dal vincitore del maggior numero di partite giocate tra i discendenti dei principi, amici e il Davis stesso…e rimesso in palio nella primavera successiva.

La coppa Davis

Questa stessa formula fu adottata poi da Davis che, tornato ad Harvard nel 1899, decise di acquistare a proprie spese il premio e di sfidare gli inglesi nella competizione di tennis in una formula di torneo che poi si è allargata a più nazioni fino a diventare la massima competizione del settore.

Dwight F.Davis

A raccontare questo aneddoto era Don Napoleone Rispoli, “Don” da “Dominus” che significa “signore” ( alla spagnola ) e non “parroco”, che fu l’ ultimo della famiglia Rispoli ad aver abitato la villa ( anni ‘60 ) prima di donarla alla Curia nell’intento che fosse destinata al soggiorno degli alti ecclesiastici.

Villa Rispoli

Parliamo di prima dell’Unità d’Italia quando Bagni di Lucca era un centro molto importante e “alla moda” per il tutto il jet-set internazionale.

I campi in terra rossa della Villa furono adottati anche per alcuni dei primi trofei di tennis giocati in Italia, tant’è che il centro di Bagni vanta una gran tradizione per questo sport.

Nel periodo fascista i campi furono spostati a Mirafiume, tra villa Gamba e Villa Steasted, per far fronte alla gran richiesta di pubblico, sportivi e giocatori. 

L’impianto fu frequentato anche dal pluripremiato Panatta, negli anni ‘70 prima di passare al professionismo e di divenire il gran campione che conosciamo.

Sono originarie del paese ed hanno mosso i primi passi sui campi di Bagni anche le campionesse Jessica Pieri e Jasmine Paolini che sono arrivate a Wimbledon e ottenuto molte vittorie e riconoscimenti.

.

il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: