Culoproprio e Giocatori alle carte

Culoproprio e Giocatori alle carte

.

.

Passerà 

anche quest’odio

di un’epoca

e torneremo 

a stringere, 

urlare, ubriacarci,

sospirare,

magari fingere

ma torneremo

– sì che torneremo –

come i giocatori 

alle carte.

.

.

-profetizzai in uno slancio di ottimismo che, per primo, stupì proprio me stesso.

.

Il cane di uno dei due che osservavano il gioco senza parteciparvi, un cocker fulvo dal pelo assai curato, mi venne allora incontro come a bloccarmi dall’andare oltre.

.

Al solito non seppi fermarmi, le vie di mezzo le avevo lasciate alla vita di prima… 

.

scommisi e non soltanto soldi.

.

Due mesi dopo avevo pantaloni e mutande calate lì nel solito bar, bevevo “gotti” di vino della casa come i vecchi  e pagavo da bere a quelli stronzi dei miei amici che stavano intorno a  ridere  e scattare foto col cellulare.

.

Un gran momento, un bel quadretto da immortalare… ironia della sorte, vuoi per la situazione o per il vino, anche il mio lato frontale non ne usciva un granché bene .

.

de Il Lustro

.

storiella di fantasia che ha ispirato il dipinto

.

“ I Giocatori alle carte “ acrilico su tavola 75x55cm de Il Lustro

.

 

il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
1Comment
  • il Lustro
    Posted at 19:14h, 12 Aprile Rispondi

    Perché #dipingere il proprio #sedere?
    .
    Ho sempre amato non tanto la #provocazione ( o l’esser #volgare o #blasfemo) quanto piuttosto le cose insolite, non scontate, contrarie a quello che viene definito “il comune #pensiero “.
    Fin da ragazzino ho frequentato i #bardipaese e sono oggi fermamente convinto che il #Bar rappresenti un luogo fondamentale di aggregazione, scambio #culturale e anche di “ #formazione “per gli #adolescenti.
    La mia prima #mostrapittorica ( dipingo dal 2018 )
    , che realizzai a #inchiostrodichina con #pennagel e piuma di gallina, aveva il titolo #barscuola ( 🥚segui l’#hashtag ) e illustrava proprio i #baristi #lucchesi come omaggio alla grande #missione che svolgono.
    Nel #blog http://www.justinlucca.it un’intera omonima sezione parla dei #personaggi da bar, della #filosofia e dell’apprendimento legato al #giocodellecarte.
    Il bar è anche il luogo in cui si fanno #discorsi #stupidi e stupide #scommesse… una di queste potrebbe essere anche di “mettersi a #culo nudo” in caso di perdita.
    La storiella ( di fantasia ) è su un post precedente:
    “Culo-proprio e #giocatori alle carte”

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: