I Fossi dell’Arte 2020

I Fossi dell’Arte 2020

.

.

.

Si è conclusa la seconda edizione de I Fossi dell’Arte, la rassegna d’arte ideata dal pittore lucchese Fabrizio Barsotti e organizzata dal collettivo dei Fossi in collaborazione con Arci Lucca Versilia.

L’iniziativa ha l’intento di valorizzare un’area purtoppo poco conosciuta e non molto frequentata dai turisti ma che racchiude senza alcun dubbio  un grande valore storico e culturale , basti pensare al museo nazionale di Villa Guinigi, la chiesa di San Francesco, lo stesso pubblico condotto, il museo di arte contemporanea Lu.C.C.A e molto altro.

Una gran folla ha animato la zona  nel tratto del canale in zona Madonna dello Stelllario ed anche la splendida piazza San Francesco e il tutto si è svolto “per strada” in una magica dimensione che ha saputo coinvolgere pubblico, locali e artisti dal pomeriggio fino a tarda notte.

Un gruppo di percussionisti ha animato la serata con i trascinanti ritmi africani di djembe che hanno perfino fato danzare.

“la danzatrice di djembe” acrilico su carta de il Lustro

Molte le adesioni di artisti lucchesi ( e non ) quali pittori, fotografi, scultori ma anche musicisti e cantanti.

Il sindaco Alessandro Tambellini, accompagnato dagli assessori Mercanti e Bianucci,  ha presenziato alla manifestazione riconoscendo al pittore Barsotti ed ai membri del collettivo un attestato per il lavoro svolto.

.

il Lustro

il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: