Photo & Arte

. . Ci sono luci che rimangono sempre accese, a volte alcune però si spengono, non siamo noi a deciderlo. Non esistono interruttori per i nostri sentimenti. Tutto si spezza di nascosto, nel buio e quando la luce si riaccende fai finta che sia tutto a posto, ma le...

. . L’universo di Alessandro Sorbera, ligure ed ora lucchese di adozione,  è un cosmo fantastico popolato di astri che, talvolta sorridenti e sornioni oppure minacciosi e ammiccanti,  fermano il loro altalenante bagliore per farsi dipingere su un foglio di carta o cartone.  . Questo mondo stravagante e bizzarro...

Un ricordo del celebre maestro d’arte viareggino Massimo Micheli di un allievo, amico e collega: il direttore dell’Accademia d’Arte di Pisa, lucchese di nascita e artista poliedrico molto apprezzato, Bruno Pollacci. Lustro . . “Ricordando un grande maestro: Massimo Micheli” di Bruno Pollacci . A volte nella vita s'incontrano persone che poi...

. . L’Acqua, l’Aria, la Terra, il Fuoco compongono questo assurdo pianeta senza appartenere ad alcuno. . L’uomo di ogni era  ha invano cercato di dominarli, li ha ancestralmente temuti, talvolta non rispettati,  ma sempre, profondamente, percepiti. . [caption id="attachment_3325" align="alignnone" width="300"] L’Acqua[/caption] . La costante degli elementi si ritrova in ogni sorta di arte ed in...

. . Ciò  che rende riconoscibile una città sono senz’altro i monumenti. Come non riconoscere Lucca tra mille vedendo l’Anfiteatro, San Frediano, la torre Guinigi o il Duomo di San Martino? Ho cercato di ilLustrare anche le vie, le botteghe, i prodotti, la gente, la “parlata”, i...

- Le parole solenni e formali del vicesindaco, vestito per l’occasione con un abito scuro, riecheggiavano sui presenti, per poi disperdersi nella fresca aria mattutina della darsena. Era aprile, il 14 per la precisione, una lieve brezza di terra, odorosa di resina e corteccia, giungeva frizzante...

- - “La mia anima sente cose strane da sempre .  Quando ascolto il battito del  mio cuore è come vedere attraverso uno specchio la mia immagine , i miei sogni, i miei ricordi; nel buio tutto affiora, tutto mi viene incontro affinché io possa dare, a chi...

- Noi italiani, quando si pensa ad un greco, lo associamo allo Zorba reso celebre dal film con Anthony Quinn tratto dall’omonimo romanzo ( è una vita che sognavo scriverlo 😂 ) “Zorba il greco” di Nikos Kazantzakis.  - Un libro bellissimo che ho letto qualche secolo fa...

  Riposa ne’ marmi l’animo antico istesso delle cime  sfiorate dall’occhi, solo, distante e percettibile come la memoria del logo di ch’intimo lungi mira, nel silenzio più pagano o ‘l chiacchierato delle piazze, e iscopre il tondo del viso nominato poi “Volto” -negl’elementi sui- proprio e d’altri. - “Il Volto dei marmi” de Il Lustro  - [caption id="attachment_2514" align="alignnone" width="200"] I graffi...