difesa Tag

. . . Grandi pericoli per Lucca, oltre che dalle città vicine, arrivavano dal carattere torrentizio del nostro fiume il quale, prima di prendere il nome Serchio, veniva chiamato Auser. In assenza di  argini, e considerata la vicinanza alle mura di un suo antico ramo, ogni piena provocava inondazioni...

. . . Nella parte sinistra dell'immagine, ripresa all'angolo tra via Fillungo e via Buia, è visibile quello che resta di una delle tante e antiche torri gentilizie lucchesi. Sulla facciata sono conservate, sporgenti e ben distinguibili, alcune mensole sagomate in pietra, una delle quali evidenziata all'interno del cerchio...

. . . Sul paramento esterno delle nostre mura, all'altezza del parapetto, sono ancora ben visibili alcuni gruppi di tre grosse mensole in pietra. Ma cos'erano e a cosa servivano? Si tratta di un altro prodotto della maniacale ricerca di sicurezza, orientata a non farsi mai cogliere di sorpresa da...

. . Quasi tutti conoscono la struttura delle mura medievali edificate a difesa delle città. Spesse più di due metri ed alte più di dieci, erano composte da un nucleo di pietrame annegato nella malta, rivestite all'esterno da uno strato di blocchi in pietra attentamente squadrati e, all'interno,...

. . La storia racconta che alle 10 di sera di martedì 4 novembre 1642, un migliaio di Dragoni del Duca di Parma, provenienti da nord, furono avvistati nel territorio di Altopascio. . [caption id="attachment_3554" align="aligncenter" width="300"] Altopascio[/caption] . I “dragoni” erano soldati di fanteria che si spostavano a cavallo e...

. . Successe nel 1799. Gli austriaci, letteralmente, ci rubarono tutti i nostri splendidi cannoni, alcuni anche in bronzo, posizionati sia sulle mura che nei magazzini, per un totale di oltre cento pezzi costruiti nelle nostre fonderie, con cura e perizia! . Dimenticandoci adesso del furto, vediamo come era studiata...

. . Ci allontaniamo qualche chilometro dalle mura per fare la conoscenza di uno dei nostri castelli di confine. . [caption id="attachment_3670" align="aligncenter" width="225"] Veduta d'insieme dei resti della torre orientale, troncoconica e piena. Fu abbattuta scalzandola alla base (come si vede, in basso) e poi fatta rotolare giù...

. . L'apparato difensivo della nostra città non era affidato solo alle mura, alle porte maniacalmente protette e agli armamenti sopra di esse ma anche a quello che era stato accuratamente progettato e costruito all'esterno. . Era l'insieme delle due strutture che creava un ostacolo decisamente imponente e che...