Neologismi

Neologismi

Nella Lucca indipendente e fiera anche un verbo scontato e ovvio come “attendere” non significa, come nel resto d’Italia, “aspettare” ma “badare”, “custodire”, “farsi”…

Altro che termini in inglese dove una stessa parola ha molteplici utilizzi e deve essere contestualizzata per comprenderne il senso.

“Attendere a’ cunigliori” significa badare ad essi, prendertene cura, “governarli” (altra parola tutta nostra che non significa “amministrare” ma “alimentare” -vedi governare i campi col bottino/perugino ad esempio-.

“Attendere ai propri quatrini” significa prendersi cura delle proprie finanze. Meno utilizzato, ma comunque molto pittoresco l’imperativo “attendi ai cxxxx tui!” ovvero “fatti gli affarazzi tuoi”.

“Badarsi” ancor più arcaico, significherebbe “fare attenzione”, “scansarsi”, “tutelare la propria incolumità”.

Sicuramente il termine è nato prima di “attendere” per cui si è reso necessario questo secondo neologismo.

“Baditi che c’è una bua in tèra!”

“Stai attento a quella buca” “Mind this hole on the floor!”

“Baditi che devo passa’ con la pruetta”

“Scansati altrimenti ti scontro con la carriola”

“Baditi lì e abbacca la fossa”

“Fai attenzione a quell’ostacolo e saltalo/scavalcalo”

Tags:
il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: