Gallina nera

Gallina nera

.

.

Gallina nera

si risolve 

vand’è sera.

.

E la gallina bianca quando si risolve? Chi lo sa?

Manca la gallina rossa…su quella non si dice nulla?

.

Gallina bianca – foto G.Pardi

Gallina rossa – foto G.Pardi

.

Il “risolversi” nella frase, ha il significato di “decidersi”, per cui la gallina nera prende la sua decisione di “fa’ l’òvo” ( deporre l’uovo),  verso sera.

.

Questa abitudine è confermata perché, ir più delle vorte ( nel maggior numero dei casi ) , alla gallina garba ( piace ) andare nel suo nido/cuccio al tardo pomeriggio.

.

Nella foto, la gallina che si compiace  del suo uovo (ore 18 circa) e dopo, disturbata da qualcuno, si allontana nifita ( innervosita ) senza il suo consueto “coccodè” che normalmente annuncia l’evento….

Foto G.Pardi

Una gallina innervosita – foto G. Pardi

.

La frase, di evidente origine rurale, si ispira al comportamento del volatile domestico.

I contadini, nel costante controllo dei propri animali, ne osservavano gli atteggiamenti e le abitudini assimilandoli a quelli degli umani.

.

Nascevano così canzoncine, barzellette, poesie, filastrocche, aforismi … o modi di dire come questo che, per analogia, vuole indicare una persona (la gallina nera) che è sempre in ritardo, che si riduce all’ultimo minuto per fare le cose.

.

Un uovo appena deposto- foto G.Pardi

.

In risposta al quesito iniziale sulla gallina bianca, si cita il lucchese Idelfonso Nieri

.

Gallina bianca

si risolve quando mangia

.

ovvero, contrariamente a quella nera, al mattino presto quando i contadini governano ( alimentano ) gli animali.

 

Altri detti riguardanti la gallina.

.

Essere la gallina dalle uova d’oro. 

Quando una persona o una attività rende  molto.

La gallina mugellese ha cent’anni e dimostra un mese. 

In pratica la “nanina” , la gallina nana, ottima da cova che sembra sempre uguale e che non invecchi anche col passar del tempo.

Gallina vecchia fa buon brodo. 

Non disprezzare mai le cose vecchie perché possono serbare sorprese. In tutti i campi…..

Andare a letto con le galline. 

Andarci molto presto.

Avere il cervello come le galline. 

Quindi, poco cervello. 

Poter parlare quando piscian le galline… 

Cioè mai.

Mangià l’ovo in culo alla gallina. 

Come l’agnello in pancia alla peora, far le cose troppo in anticipo. Ecc.

Beccare a gallina

Sorprendere una persona incauta.

.

.

Testi e foto di Giuseppe Pardi 

nota:

( 1 ) Questo modo di dire indica l’atteggiamento delle persone che, per sbadataggine o cattiva abitudine, attendono fino all’ultimo momento per assolvere ai propri impegni. L’essere “ bestia nera”,  ( un po’ come la pecora nera, il cane nero, il gatto nero ) era accezione e prerogativa negativa per motivi culturali legati a religione e superstizione.

.

Nel mondo contadino le giornate lavorative seguivano il sole quindi era disdicevole intraprendere un lavoro quando in poco tempo la notte avrebbe reso impossibile il terminarlo. “I lavori fatti di notte” – si dice- “ si vedono di giorno” ovvero alla luce di apprezzano i difetti di un’opera compiuta in condizioni di buio e stanchezza.

.

Chi mòre mòre

chi campa campa,

pèora nera e pèora bianca…

( detto contadino )

.

Chie s’avvantaggia

E chie aspetta e spera

Gallina bianca e gallina nera

( adattamento )

.

.

nota de il Lustro

 

.

il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: