Lucca città perfetta

Lucca città perfetta

.

.

Nella civiltà Greca i matematici, gli architetti e gli artisti, seguivano sempre il culto del “bello” e, per questo motivo, facevano grande uso di forme derivanti da un “rettangolo aureo” cioè una disegno geometrico considerato di proporzioni talmente perfette da essere ritenuto quasi divino.

Questo principio matematico di bellezza, per esempio, fu applicato anche alla pianta e alla facciata del Partenone con il solo scopo di raggiungere quell’equilibrio e quella perfezione di forme e proporzioni che ancora oggi ci stupiscono.

Ottenere un rettangolo aureo è abbastanza complicato però, quello che è importante sapere, consiste nel fatto che il risultato della divisione tra la base e l’altezza del rettangolo, deve essere 1,618.

Ecco, anche se sembra incredibile, mi sono accorto che Lucca è iscritta quasi esattamente in un rettangolo aureo e questo giustifica il fatto che, guardando la pianta così irregolare della mia città, mi sia sempre apparsa proporzionalmente perfetta.

Nell’immagine le dimensioni del rettangolo sono 15 x 9,27 ed il loro quoziente è 1,618….Si può credere al caso?

.

di Enzo Puccinelli

.

.

 

il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: