Foro, Cardo e Decumano

Foro, Cardo e Decumano

.

.

.

Situato nella zona dell’attuale piazza San Michele, non abbiamo certezze su come potesse apparire il “foro” 2000 anni fa.

Il centro politico, amministrativo ed economico della città non poteva che risultare la zona più bella, imponente e importante di Lucca.

Circondato da domus, palazzi, portici e templi pagani, edificati con largo uso di colonne di marmo bianco, probabilmente doveva essere anche molto più esteso dell’attuale piazza.

Mentre l’identificazione del “decumano” (linea blu) è universalmente riconosciuta sul prolungamento di via San Paolino, via Roma e via Santa Croce, esistono ancora disaccordi per quanto riguarda il “cardo” (linea rossa).

Alcune fonti lo identificano con certezza in via Fillungo e via Cenami, mentre altre, con la stessa sicurezza, lo vorrebbero posizionato più verso ovest sul prolungamento di Via del Moro.

Quando si parla di un passato molto remoto, il problema è sempre lo stesso: le fonti storiche.

Nei molti casi, come questo, dove esistono opinioni diverse, mi piace ricordare una frase famosa che, più o meno, dice: “La cosa seccante di questo mondo è che gli imbecilli sono sicuri di sé, mentre le persone intelligenti sono piene di dubbi.”

.

di Enzo Puccinelli

.

San Michele in foro

il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: