Le mura medievali “di dentro”

Le mura medievali “di dentro”

.

.

.

Mentre tutti, più o meno, riescono ad immaginare come si presentavano le nostre mura medievali viste dall’esterno, non credo che molti lucchesi possano avere la stessa “visione” di come, almeno in certi punti, potessero apparire se viste dall’interno della città. Durante un saggio archeologico condotto nel 2008 sulla sommità della cortina “medievale” adiacente il baluardo Santa Croce (nelle vicinanze delle carceri), è venuto alla luce un tratto sconosciuto delle mura tardo trecentesche. Molti dei ritrovamenti, ancora in buono stato di conservazione, hanno consentito di “ricostruire” l’originale struttura, frutto di sovrapposizioni realizzate in tempi diversi. Nell’immagine allegata, ripresa da una pubblicazione di Giulio Ciampoltrini, è ben visibile l’interno di quel tratto di fortificazione che doveva essere più alta delle attuali mura. Sopra un piccolo camminamento di ronda dotato di aperture inserite al centro di possenti archi e immediatamente a ridosso delle merlature, era stato ricavato anche un ballatoio in legno. Forse, in certi tratti, le nostre mura erano più belle se viste dall’interno…

 

di Enzo Puccinelli

.

 

il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: