Lucca per strada: via della Polveriera

Lucca per strada: via della Polveriera

.

.

.

Nell’area anticamente occupata dal Palazzo del Governo degli Anziani (e che oggi ospita il maestoso Palazzo Ducale in Piazza Napoleone), si trovava un deposito di munizioni a servizio delle due caserme vicine: una situata lungo la via da cui prende il nome (Via della Caserma, appunto) e l’altra la “Lorenzini”.

Nel 1576 quella polveriera, situata nel centro cittadino, fu colpita da un fulmine che ne provocò l’esplosione, con conseguente distruzione del palazzo. Per la sua ricostruzione fu chiamato Jean de Boulogne, meglio noto come “Giambologna”, un importante artista fiammingo attivo in Italia e in particolar modo a Firenze.

Oggi i cittadini lucchesi possono stare tranquilli, perché naturalmente sarebbe impensabile una polveriera in pieno centro storico!

di Belinda Marcucci

 

il Lustro
dario.barsotti@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: